Estensione di regolamentazione sulla partecipazione a t/T e sulle visite per la certificazione partecipata

  1. Gli aderenti al connettivo terra/Terra dovranno partecipare all’assemblea generale mensile pena il decadimento ed il diritto a partecipare alle iniziative del connettivo, dopo tre assenze consecutive.
  2. Gli aderenti al connettivo terra/Terra dovranno partecipare mensilmente ad almeno tre mercati, preferibilmente quelli di recente istituzione.
  3. I trasformatori puri dovranno reperire le > materie prime dentro il circuito t/T quando questo è possibile, in caso contrario ne va esposta chiaramente sul banco l’ origine ed il modo di produzione (il produttore che rifornisce il trasformatore dovrà > rilasciare una scrittura privata con indicata la quantità del > prodotto).
  4. 4)Ogni partecipante dovrà portare al mercato solo prodotti che rispettino la stagionalità, la qualità, le varietà e la quantità conformi alla propria produzione. PER DARE LA POSSIBILITA A COLORO CHE RISIEDONO FUORI DALLA REGIONE LAZIO ( Umbri, toscani, campani pugliesi > ecc) DI PARTECIPARE ALLA ASSEMBLEA GENERALE MENSILE, QUESTA ASSEMBLEA VIENE ANTICIPATA AL LUNEDI  SUCCESSIVO IL MERCATO DEL FORTE PRENESTINO E SI TERRA’ ALLE ORE 19.00 PRESSO IL CSOA ZONA RISCHIO (via pietralatella snc- Casalbertone Roma.
  5. Chi richiede la visita deve essere produttore, trasformatore o artigiano che ha aderito o vuole aderire a t/T
  6. Chi partecipa a t/T deve avvalersi prevalentemente del proprio > lavoro, si è stabilito di quantificare la prevalenza dando un valore 100 alla produzione e dividendo questo valore per il numero dei lavoratori incluso il possessore dei mezzi di produzione, qualora quest’ ultimo fosse in minoranza verrà messa in discussione l’appartenenza al connettivo se il produttore ne fa parte oppure non potrà entrare a farne parte se si trattasse di un nuovo produttore. Questa regola generale non impedisce di valutare caso per caso le eccezioni.
  7. Verifica luoghi di trasformazione per igiene e metodi di lavoro.
  8. Le visite si svolgono dove è possibile in ambito territoriale; Pugliesi e Umbri dovranno gestire le visite in questo senso e saranno responsabili per i risultati delle visite. Tutti i risultati delle visite dovranno essere riportati in assemblea generale.
  9. Prima della verifica il nuovo produttore dovrà necessariamente presentarsi alla riunione produttori e prima del loro ingresso ai mercati vi sarà un periodo di prova di tre mesi.
  10. Le visite verranno fatte da produttori affini per tipo di produzione.
  11. Alle visite è prevista la presenza di uno o più rappresentanti dei Gas se il produttore visitato ha con questi rapporti, le strutture cittadine sono invitate a partecipare se > interessate ( ovviamente il disinteresse a questo percorso metterebbe in discussione il rapporto con la componente urbana del connettivo t/T).
  12. Con l’autorizzazione del produttore si potrà effettuare un filmato da mettere eventualmente sul blog t/T.

Article written by